martedì 4 dicembre 2018

Il Ctv Messina vince anche il match di ritorno con il Ct Palermo e festeggia la salvezza

Sono stati sufficienti i primi due singolari al Ctv Messina per battere il Ct Palermo e conquistare la salvezza nel massimo campionato a squadre di tennis. La vittoria dei peloritani nell'incontro di andata con il netto 5 a 1 lasciava ben poche speranze ai palermitani in vista del ritorno. E, infatti, la squadra del capitano Gino Visalli non ha abbassato la guardia neanche un attimo ed ha subito messo le cose in chiaro. Gianluca Naso e Fausto Tabacco hanno superato abbastanza agevolmente Claudio Fortuna e Giorgio Passalacqua regalando la salvezza ai padroni di casa. I due incontri successivi, a risultato acquisito, hanno visto le affermazione dell'argentino Marco Trungelliti in tre set (3-6 7-6 6-2) su Omar Giacalone e di Giorgio Tabacco suGabriele Piraino per il definitivo 4 a 0.
Soddisfazione, quindi, in casa Ctv al termine del match che ha sancito la permanenza in A1: "Anche nella prossima stagione saremo ai nastri di partenza dell'A1 - ha detto il presidente del Antonio Barbera -. Ce la siamo meritata la salvezza, non solo perché abbiamo dimostrato le nostre qualità nel doppio confronto del playout, ma soprattutto perché durante la fase a gironi abbiamo perso alcune partite per un soffio dimostrando di potercela giocare con tutti, lottando sempre e comunque su ogni punto. L'A1 la merita questo splendido Circolo, con i suoi soci e i tanti sostenitori che si sono sempre stati vicino. Auguriamo agli amici del Ct Palermo un immediato ritorno nella massima serie".
Grande protagonista di quest'annata è stato Gianluca Naso, autentico punto di forza, in campo e fuori, della squadra peloritana: "Sono contento davvero per come abbiamo chiuso il campionato - ha detto "Giallo" - sempre sul pezzo e concentrati. Abbiamo confermato la forza del nostro gruppo e sono convinto che questo Circolo potrà crescere ancora".
Per quanto riguarda gli altri risultati, si salvano anche Tc Prato, Ct Massa Lombarda e Sc Sassuolo, mentre lo scudetto se lo contenderanno due squadre romane, il Canottieri Aniene e il Tc Parioli che hanno sconfitto, rispettivamente, il Park Genova e l'Angiulli Bari.

Ctv Messina - Ct Palermo 4-0 (andata: 5-1)
Gianluca Naso b. Claudio Fortuna 6-2 6-0
Fausto Tabacco b. Giorgio Passalacqua 6-2 6-1
Marco Trungelliti b. Omar Giacalone 3-6 7-6 (2) 6-2
Giorgio Tabacco b. Gabriele Piraino 6-1 6-4
G.A. Giuseppe Caponnetto; arbitri: Francesco Guglielmino, Giuseppe Maccarrone, Marcello Sciuto.

Gli altri risultati

Playoff - semifinali: Park Tennis Club Genova - Canottieri Aniene Roma 3-3 (andata: 2-4) - Tennis Club Parioli Roma - S.G. Angiulli Bari 3-3 (andata: 4-2)

Playout: A.T.A. C. Battisti Trentino ASD - Tennis Club Prato 1-3 (andata: 2-4); Circolo Tennis Dil. Massa Lombarda - Tc Palermo Due Lucrativa ARL 4-0 (andata: 2-4); Sporting Club Sassuolo - Tennis Club Genova 1893 6-0 (andata: 2-4).

Il Responsabile
G. Mangione
Vai a pagina
© Copyright 2018  Circolo del Tennis e della Vela - Messina |  Piva IT00727530834 CF. 80006660833
Dev&Design Fabio Lombardo