sabato 30 novembre 2019

Tennis, semifinale scudetto: domani la sfida di ritorno fra il Ct Vela e il Match Ball Siracusa

Mancano poche ore alle sfide di ritorno delle semifinali scudetto nel campionato a squadre di serie A1 di tennis.
Domani mattina (domenica 1 dicembre) alle 10 sui campi in terra battuta di viale della Libertà, il Ct Vela Messina proverà a scrivere un'autentica pagina di storia. Giornata che, per il movimento tennistico siciliano, rimarrà negli annali perché un circolo isolano andrà a giocarsi la finale scudetto sabato 7 e domenica 8 dicembre al "PalaTagliate" di Lucca.
Ma torniamo all'incontro di domani. Il Ct Vela parte dal vantaggio di 4 a 2 ottenuto nel match in terra aretusea. Tradotto, con un pari Messina staccherà il pass per la Toscana. Si dovranno vincere tre partite contro un avversario che si giocherà la sfida alla pari.
In casa peloritana dovrebbero essere confermati i singolaristi che hanno disputato il match all'andata, mentre Siracusa al posto dell'infortunato Taberner dovrebbe presentare il portoghese Pedro De Sousa Barreiros, attualmente numero 141 del ranking Atp. Si prevede, dunque, una partita di altissimo livello contro Salvo Caruso.
"Siamo davvero felici di poterci giocare una sfida così importante davanti al nostro pubblico - ha detto il ds del Ctv, Salvi Contino -. Sarà un appuntamento storico per tutto il tennis siciliano e noi, ovviamente, speriamo di arrivare in finale. Siamo consapevoli che Siracusa verrà qui per tentare il colpaccio, ma noi siamo pronti. Aspettiamo tutti domenica mattina dalle 10. Chi verrà non se ne pentirà".
Nell'altra semifinale si gioca a Genova. Si parte dal 4 a 2 conquistato da Selva Alta Vigevano nell'incontro di andata.

Messina sabato 30 novembre



Il responsabile
Gaetano Mangione
Vai a pagina
© Copyright 2019  Circolo del Tennis e della Vela - Messina |  Piva IT00727530834 CF. 80006660833
Dev&Design Fabio Lombardo